NOW ON

    SCOPRI IL NUOVO WI-FI LIBERO
    Per te che sei sempre connesso scopri il nuovo wi-fi libero del 45° NORD
    Solo al 45° Nord tutto può accadere!
    I negozi del 45° NORD ti aspettano per stupirti e coccolarti in ogni momento!

    PINOCCHIO FELLINI - MatutaTeatro

    Martedì 30 GIUGNO

    Al 45°THEATER CORNER del 45°NORD - PINOCCHIO FELLINI  - MatutaTeatro

    Lo spettacolo è ad ingresso GRATUITO - l’appuntamento è alle 21.30 nella corte ristorazione del 45° NORD.


    PINOCCHIO FELLINI  - MatutaTeatro

    Le tappe del viaggio di formazione di Pinocchio sono scandite sia dalla musica di Nino Rota sia dal movimento di una sobria scenografia che, quasi fosse un libro, nel dipanarsi suggerisce mondi di volta in volta diversi, dalla casa di Geppetto, al ventre della balena, dalla spiaggia al campo dei miracoli, dall’osteria del Gambero Rosso al Paese dei Balocchi. Un movimento semplice che nell'illusione coinvolge e travolge il pubblico e lo costringe a piegare la sua fantasia di adulto, come di bambino, a quel compromesso stupendo che è il teatro come favola.
    La storia di Pinocchio è rivissuta in tutti i suoi momenti costitutivi, quasi integralmente, senza forzature né modernizzazioni e trova, proprio in questa resa classica, la propria potenza evocativa. Lo spettacolo che si avvale di molteplici tecniche (teatro delle ombre, teatro d’attore, musica dal vivo, coreografie) stupisce e trasporta gli spettatori dal sorriso, al riso, alla paura, alla meraviglia per poi portarli a sorridere nuovamente nel ritmo folle del sogno.

    Matutateatro nasce dall’incontro tra Julia Borretti e Titta Ceccano, attori, autori e registi che raccolgono l’eredità bastarda di un teatro artigianale difficilmente inquadrabile in confini di genere o etichette. Nella loro autoformazione incontrano il teatro di tradizione e il teatro di strada, l’Odin Teatret e Mamadou Dioume, Bogdanov e Monetta, Quartucci-Tatò e il Teatro Ippocampo, Marise Flach e Mario Barzaghi, Massimiliano Civica e Ilaria Drago, Enzo Moscato e Furio Scarpelli in un rapporto continuo e necessario con la pluralità dei linguaggi della scena. Le loro produzioni circuitano in importanti festival e rassegne nel panorama dei Teatri off italiani ricevendo premi e riconoscimenti (Premio speciale della giuria al Festival 3×3, finalisti ad Argot Off 2012, Premio della Critica _Teatro Rossini/Gioia del Colle al Festival VdA 2013, Premio della Critica e della Giuria – secondo premio – ad Ermo Colle 2013).

    45° NORD Entertainment Center Via Postiglione, 1 Moncalieri (To)
    PER CONTATTARE LE ATTIVITà DEL CENTRO, CLICCA QUI
    powered by Reverse